Le notizie ANSA delle ore 17 del giorno 12 gennaio 2021

SCONTRO SUL RECOVERY FRA IV E 5S, STASERA IL CDM
RENZI, ‘COMUNQUE DIREMO SÌ A STATO DI EMERGENZA’
Renzi ha assicurato a Speranza che comunque vada il dibattito
nel Cdm di stasera, domani in Parlamento Iv voterà le
risoluzioni sullo stato di emergenza legato al Covid, ma non
cala il livello dello scontro fra Iv e M5s sull’ipotesi rimpasto
e crisi di governo. “E’Conte che sta tenendo in ostaggio la sua
maggioranza”, dice la ministra Iv Bellanova, dopo che il premier
ha fatto sapere che in caso di crisi “sarà impossibile rifare un
nuovo esecutivo con il sostegno di Iv”. “Conte, sfidando Italia
Viva, ha detto di no all’ipotesi Conte Ter. Contento lui,
contenti tutti”, commenta il deputato Iv Nobili. Da Zingaretti
un appello al “buon senso”, perché “l’apertura di una crisi è un
grave errore politico”. Dello stesso parere Azzolina: “Una crisi
in piena pandemia sarebbe insensata”
—.
ARCURI, VIA LIBERA UE SU VACCINO ASTRAZENECA ENTRO GENNAIO
TROPPI OBIETTORI IN RSA, SI PARTE CON ULTRA-OTTANTENNI
“Ci auguriamo che entro la fine di gennaio l’Ema autorizzi anche
il vaccino di AstraZeneca, ma la strada per arrivare
all’immunità di gregge è ancora lunga e impone a tutti di non
abbassare la guardia sulle misure di contenimento del virus”. Lo
afferma il commissario straordinario Arcuri in una nota
dell’Iss, dove sono giunte le prime 47mila dosi
del vaccino Moderna. La presidente della Commissione Ue, von der
Leyen sottolinea che “una volta che il vaccino avrà ricevuto un
parere positivo, lavoreremo a tutta velocità per autorizzare
l’uso in Europa”. L’Alto Adige, visto l’alto numero di
‘obiettori’ tra il personale sanitario e quello nelle rsa,
inizia da subito con la vaccinazione anti-Covid degli over 80 e
di altre categorie a rischio.
—.
ALLARME MERKEL, ALTRE 8-10 SETTIMANE DI MISURE DURE
‘DOBBIAMO FERMARE LA VARIANTE INGLESE ENTRO PASQUA’
“Abbiamo bisogno di misure dure per altre 8-10 settimane”. Lo ha
detto Angela Merkel, in un incontro di lavoro della Cdu. La
cancelliera ha espresso forte preoccupazione per la diffusione
della mutazione inglese del virus: “Se non riusciamo a fermarla
avremo entro Pasqua un’incidenza del virus pari a 10 volte”
quella attuale. Anno record di mortalità in Gb: circa 91.000
decessi in più della media degli anni precedenti: un eccesso di
mortalità ricondotto come causa o concausa al Covid in oltre
80.000 casi.
—.
TRUMP, ‘NON VOGLIAMO VIOLENZA’ ALL’INSEDIAMENTO DI BIDEN
MA CONSIDERA ‘RIDICOLO’ L’IMPEACHMENT PROMOSSO DAI DEM
Trump ha sottolineato che “Non vogliamo alcuna violenza” in
occasione dell’inaugurazione del mandato di Biden, ma ha
comunque detto che i passi lanciati dai Dem nel Congresso verso
un possibile impeachment stanno causando una rabbia terribile e
sono “assolutamente ridicoli”. Secondo i media Usa, Ivanka -la
figlia-consigliera del tycoon- vorrebbe Partecipare alla
cerimonia di insediamento una decisione che ha mandato su tutte
le furie il padre.
—.
AFFONDO DEL PAPA, CARENZE NELLA SANITÀ E CURE NON GARANTITE
‘INVESTIRE È PRIORITÀ, LA SALUTE È UN BENE COMUNE PRIMARIO’
“L’attuale pandemia ha fatto emergere tante inadeguatezze dei
sistemi sanitari e carenze nell’assistenza alle persone malate.
Agli anziani, ai più deboli e vulnerabili non sempre è garantito
l’accesso alle cure, e non sempre lo è in maniera equa”. Il
Papa, nel Messaggio per la Giornata Mondiale del Malato accusa:
“dipende dalle scelte politiche, dal modo di amministrare le
risorse e dall’impegno di chi che riveste ruoli di
responsabilità. Investire risorse in cura e assistenza delle
persone malate – ha aggiunto – è una priorità legata al
principio che la salute è un bene comune primario”.
—.
REGIONI AL GOVERNO, ‘IL TURISMO INVERNALE NON CE LA FARÀ’
‘MISURE IMMEDIATE E PROPORZIONATE PER IMPRESE E LAVORATORI’
Il comparto turistico invernale “soffre oggi alcuni miliardi di
mancato fatturato e che rischia, a crisi epidemica finita, di
non avere più la forza di rialzarsi. Per questo è necessario
mettere in campo misure immediate e proporzionate per le imprese
e per i lavoratori stagionali”. Lo ribadiscono le Regioni, dopo
l’annunciata ipotesi di un nuovo rinvio dell’apertura degli
impianti di risalita.
—.
BRUXELLES CHIEDE CHIARIMENTI SULLA NEWCO ALITALIA
LETTERA AL GOVERNO, ‘APPROFONDIRE LA DISCONTINUITÀ’
La Commissione Ue ha chiesto una serie di chiarimenti
sull’operazione che dovrebbe portare alla newco Ita. Secondo
quanto confermano fonti europee, l’antitrust Ue ha inviato al
governo una lettera per chiedere in particolare di approfondire
le condizioni che garantirebbero la discontinuità con la vecchia
Alitalia. La lettera, precisano le fonti, rientra nella normale
procedura di dialogo con le autorità.
—.
RAID ANTISEMITA ONLINE CONTRO SCRITTRICE A TORINO
LA PROCURA INDAGA SU FRASI E IMMAGINI RAZZISTE E NAZISTE
La Procura di Torino indaga su quanto accaduto domenica scorsa
durante la presentazione on line del libro della giornalista Lia
Tagliacozzo, ‘La generazione del Deserto’ organizzata
dall’Istoreto e dal centro studi ebraici di Torino. Un raid sul
canale della piattaforma zoom in cui sono stato insultati gli
organizzatori con frasi razziste e antisemite: “Ebrei nei forni
vi bruceremo tutti” “Sono tornati i nazisti”, accompagnate dalla
visione delle immagini di svastiche e di Hitler. L’episodio è
stato denunciato sui social dalla figlia della scrittrice, Sara
De Benedictis. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio