Francobollo dedicato al militante fascista Foschi, protesta Rossi (Spi Cgil Livorno)

Apprendiamo con profonda rabbia e stupore che Poste Italiane ha emesso un francobollo dedicato ad Italo Foschi, un noto militante fascista, organizzatore dello squadrismo a Roma e fedele alla Repubblica di Salò.

Detto personaggio è anche famoso per essersi congratulato con il famoso omicida e capo squadrista Amerigo Dumini per aver assassinato per conto di Benito Mussolini (già allora Presidente del Consiglio) il Senatore Giacomo Matteotti di cui proprio in questi giorni ricorre il centenario della morte. Lo stesso Dumini fu descritto da Foschi come un eroe.

Condanniamo con forza questa grave provocazione e chiediamo che il francobollo in questione, che rappresenta una offesa alla memoria di Matteotti e di tutti uomini liberi venga immediatamente ritirato a nome della dignità democratica di una Italia libera ed antifascista.

Paola Rossi (segretaria Spi-Cgil Livorno lega centro sud)

Pulsante per tornare all'inizio