Piaggio: ripresa attivitˆ, in 2500 in fabbrica a Pontedera

E’ regolarmente ripresa stamani l’attivitˆ della Piaggio di Pontedera (Pisa): sono circa 2500 tra operai e impiegati tornati al lavoro in fabbrica dopo gli interventi dell’azienda per assicurare distanziamento sociale e protezione individuale nell’ambito di un’intesa raggiunta nei giorni scorsi con i sindacati. é stato definito un piano di igienizzazione quotidiana delle postazioni e degli strumenti di lavoro – spiega Piaggio in una nota – sia a fine giornata, sia ad ogni cambio turno, oltre ad ulteriori attivitˆ di igienizzazione e sanificazione a cadenza settimanale. L’organizzazione del lavoro tiene in considerazione sia le esigenze sanitarie sia quelle produttive”. Adottate soluzioni che garantiscano il distanziamento sociale di almeno un metro nel corso delle attivitˆ lavorative – motivo per cui sono state “ridisegnate e organizzate le linee produttive -, in ingresso e uscita dallo stabilimento, nella mensa e nelle aree comuni. All’ingresso degli stabilimenti “verrˆ mantenuta la misurazione della temperatura corporea, affidata a ditte specializzate esterne, che verrˆ progressivamente eseguita anche con l’utilizzo di termoscanner”. Previsto anche, “per supportare la presenza degli operatori nelle proprie postazioni di montaggio” che nel “corso di ogni turno un addetto debitamente equipaggiato”, passi “sulle linee offrendo bevande di ristoro”. Per tutta la giornata garantito poi “il presidio del medico del lavoro, a disposizione di ogni lavoratore”. (ANSA).”

Pulsante per tornare all'inizio