CGIL, LA SANITA’ A LIVORNO RISCHIA L’IMPLOSIONE

LA CGIL Š a caccia di consensi e, in clima di attacco alla sanit… locale, chiama tutti a raccolta per infoltire le file dei propri iscritti. ®La sanit… in provincia di Livorno, rischia l`implosione¯. E` il titolo del documento firmato dalla Cgil che lamenta ®una sanit… pubblica, gratuita e universale che scivola verso una privatizzazione di fatto del servizio. La salute ha bisogno di risposte di qualit… e di tempestivit… di intervento che debbono tenere necessariamente conto della estensione del nostro territorio compreso l`importante porzione insulare, cos come dell`incremento della popolazione nel periodo estivo. Le liste di attesa lunghissime sono a testimoniare che queste condizioni non vengono garantite dalle strutture pubbliche e i cittadini sono costretti a rivolgersi a strutture private anche per semplici visite specialistiche e rutinari accertamenti diagnostici come le ecografie. Siamo di fronte ad una vera Š propria privatizzazione occulta della sanit…¯. La Cgil punta il dito contro il piano sanitario regionale: ®Occorre che tutti i livelli istituzionali che hanno il compito di indirizzo e gestione sul territorio acquisiscano la consapevolezza che ogni processo di riorganizzazione della sanit… non pu• che partire dalle reali esigenze dei cittadini e dei territori¯.®L`INTENSIT? di cura e gli accorpamenti delle specialistiche non danno risposte adeguate se non si Š in grado di garantire il potenziamento dei servizi con strutture h24 che impediscano di far ricadere sui pronto soccorso il peso dell`assistenza. In questo contesto il taglio dei posti letto non pu• che rappresentare un evidente indebolimento del sistema sanitario pubblico¯. La Cgil ricorda la mobilitazione per ottenere: servizi socio sanitari adeguati, lavoratori motivati e con idonei carichi di lavoro, un luogo di cura e di lavorodignitoso per i bisogni delle persone, utenti e lavoratori.La Nazione ed. Livorno, 21.02.2012

Pulsante per tornare all'inizio